Weekend a El Hierro

A chi è rivolto?

Rivolto agli appassionati della geologia, storia e natura che desiderano un viaggio organizzato con percorsi escursionistici guidati per scoprire l’isola in pochi giorni … Durante questa avventura vedrai una foresta unica di ginepri modellata dagli Alisei ed il paesaggio vulcanico della fine del mondo prima della scoperta dell’America; camminerai in un cratere, entrerai in un tubo vulcanico e vedrai i flussi di lava pahoehoe dalle forme incredibili; conoscerai la storia e le leggende della sua popolazione indigena i Bimbache e viaggerai attraverso paesaggi in costante cambiamento.

Perché El Hierro?

Il patrimonio ambientale e la sua peculiare bellezza; centinaia di coni vulcanici visibili e spettacolari campi di lava; i panorami mozzafiato; le piscine naturali modellate dalla forza dell’Oceano Atlantico; i sentieri, testimoni di un passato ancora vivo; la tranquillità dei suoi villaggi; l’ospitalità della sua gente; l’artigianato tradizionale; la cucina tradizionale ed i vini eccellenti; la biodiversità …

Itinerario

1º giorno: Giovedì. Arrivo

La guida ti incontrerà al porto con un cartello ATLANTIDEA alle 20.15 e da lì 45 minuti. il trasferimento in veicolo privato ti porterà all’Hotel Balneario Pozo de la Salud, situato sulla scogliera della costa di El Golfo e l’hotel più occidentale della Spagna.
Check-in e cena al ristorante dell’Hotel.

2º giorno: Venerdì

Trasferimento in veicolo privato in partenza alle 9.00 fino a Sabinosa.
Camminata SABINOSA-EL SABINAR-SANTUARIO VIRGEN REYES
(circa 8 km, 4 ore, 600 m in salita, 200 m in discesa)
Visita al faro di Orchilla e il tubo vulcanico dell’Acantilado. Ritorno via Mirador del Lomo Negro.
Hotel Balneario.

3º giorno: Sabato

Trasferimento in veicolo privato in partenza alle 9.00 fino a El Pinar via Cumbre e El Morcillo.

Camminata EL PINAR-EL TACORON

(Circa 8 km, 3 ore, 50 m in salita, 800 m in discesa)

Visita della Restinga, il villaggio più meridionale della Spagna, scoprendo i dettagli dell’eruzione vulcanica sottomarina del 2011. Rientro in Hotel via Mirador de Las Playas..

Hotel Balneario.

4º giorno: Domenica: Partenza

Trasferimento in veicolo privato in partenza alle 9.00 fino a San Andrés via Mirador de la Peña.
Camminata DELL’ACQUA, SAN ANDRÉS-VALVERDE
(circa 9 km, 4 ore, salita 200 m, discesa 600 m); pranzo al sacco lungo il percorso.
Da Valverde circa 15 min. di trasferimento con veicolo privato a El Tamaduste e poi al porto.
La guida ti lascerà al Porto de La Estaca.

Dettagli

Gruppi: Minimo 2 persone/Massimo 6
Difficoltà:   media
Distanza totale: 25 km
Passeggiate giornaliere di 3/4 ore
Sentieri: fondo roccioso con materiali vulcanici sciolti; piste sterrate.

Materiale Necessario

Si consiglia di indossare abbigliamento adeguato (a strati, ovvero proteggere il nostro corpo da possibili condizioni meteorologiche e tenerlo sempre asciutto combinando tre diversi tipi di indumenti), scarpe da trekking comode e resistenti, impermeabile, pile fine e / o spesso (a seconda della stagione), cappello, zaino, bastoncini da trekking, borraccia, crema solare, occhiali da sole, macchina fotografica, kit di pronto soccorso.

Sistemazione

Costo

497€ p.p. tasse incluse 

Include:
Alloggiamento, 3 notti in camera doppia con colazione; Cena della prima sera; 3 giornate complete di camminate/escursioni con guida locale; Tutti i trasferimenti; Assicurazione infortuni per le escursioni.

ALTRE INFORMAZIONI E / O PRENOTAZIONI

Chiama 0034 649650913; invia una mail a atlantidea@hotmail.com